Modello autodichiarazione per spostamento

Qui sotto puoi scaricare il nuovo modulo di autodichiarazione predisposto in base a quanto previsto dal DPCM del 9 marzo 2020 concernente lo spostamento delle persone fisiche in entrata, in […]

Esplora contenuti correlati

COSAP: Canone per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche

Cos’è il COSAP

Si tratta del canone che si deve pagare per le occupazioni permanenti e temporanee realizzate nelle strade, nei corsi, nelle piazze, nei mercati, nelle aree a verde, e, comunque, su suolo demaniale o su patrimonio indisponibile del Comune. Sono comprese nelle aree comunali i tratti di strade statali, regionali o provinciali che si trovano all’interno del centro abitato. Sono soggette al canone anche le occupazioni permanenti e temporanee degli spazi soprastanti e sottostanti il suolo pubblico effettuate con manufatti di qualunque genere, compresi i cavi, le condutture e gli impianti, nonché le occupazioni di aree private sulle quali vi sia la servitù di pubblico passaggio. Qualsiasi occupazione di questi spazi ed aree deve essere preventivamente autorizzata dal Comune. Le occupazioni di suolo pubblico sono permanenti o temporanee. Sono permanenti le occupazioni di carattere stabile la cui durata vada da uno a ventinove anni. Sono temporanee le occupazioni inferiori all’anno. Le occupazioni effettuate per attività edilizia, indipendentemente dalla durata, sono sempre considerate temporanee. Si considerano abusive le occupazioni effettuate senza la concessione o quando sia scaduta e non rinnovata o non prorogata, o revocata. Si considerano abusive anche le occupazioni esercitate in contrasto con le modalità o gli obblighi previsti nella concessione.


Come e cosa fare

Per ottenere la concessione si deve fare domanda in carta da bollo o resa legale.


Chi deve pagare il canone

Il titolare della concessione o l’occupante di fatto.
Il pagamente del canone deve essere effettuato mediante utilizzo di apposito bollettino di conto corrente postale n. 13139035 intestato a : Comune di Pofi – COSAP servizio tesoreria.


Determinazione della misura di tariffa base

Per le occupazioni temporanee di suolo e spazi pubblici, la misura di tariffa a giorno per metro quadrato o metro lineare è di:

  • I categoria Euro 1,29
  • II categoria Euro 1,03

La tariffa base per la determinazione del canone di concessione o autorizzazione è graduata in rapporto all’importanza delle aree e degli spazi pubblici pubblici occupati. A tal fine, il territorio comunale è suddiviso in 2 categorie, secondo il seguente elenco di classificazione di strade ed aree pubbliche:

Aree e spazi pubblici appartenenti alla I categoria: strade, spazi ed altre aree pubbliche ricadenti nella perimetrazione del centro abitato.

Aree e spazi pubblici appartenenti alla II categoria: strade, spazi ed altre aree pubbliche ricadenti nella parte restante del territorio comunale.

Ufficio di riferimento: Area Contabile Tributaria

Telefono 0775 380013
Fax 0775 381163
Indirizzo ufficio Municipio, Piazza del Municipio, 1
Email ragioneria@comune.pofi.fr.it
PEC comunepofi@pec.it

RESPONSABILE ADRIANA FERRANTE

Vai alla pagina dell'ufficio

Condividi: